Antimicrobial Stewardship in Ambulatory care Platform

Il progetto nazionale “ASAP” (Antimicrobial Stewardship in Ambulatory care Platform) mira a promuovere una prescrizione antibiotica appropriata nella pratica ambulatoriale svizzera e, in ultima analisi, a ridurre la resistenza agli antibiotici in Svizzera. Il progetto, sviluppato in collaborazione con diversi operatori sanitari, è ospitato dal Collegio di Medicina di Base (CMB).

ASAP offre una serie di vantaggi, tra cui la creazione di una cultura professionale condivisa sulla corretta gestione dell’uso degli antibiotici e il coinvolgimento dei medici di base nell’elaborazione di raccomandazioni e informazioni sull’uso corretto degli antibiotici.

Obiettivi dell'ASAP

  • Promuovere lo scambio e la collaborazione tra ricercatori, società professionali, pazienti e autorità coinvolte nella gestione degli antibiotici nel settore ambulatoriale svizzero.
  • Esaminare e valutare i dati disponibili sull’uso degli antibiotici nel settore ambulatoriale per identificare le aree prioritarie di intervento.
  • Fornire raccomandazioni alle varie parti interessate in merito agli interventi di AMS nel settore ambulatoriale.
  • Sostenere l’implementazione di interventi di AMS basati sull’evidenza nel settore ambulatoriale svizzero.

I nostri strumenti di attuazione

(i) Un foglio informativo e un aiuto alle decisioni sviluppato da un gruppo di ricerca dell’Università di Berna per l’uso da parte dei medici di base. Questa scheda fornisce informazioni di base e illustra il rapporto rischio/beneficio del trattamento antibiotico in varie situazioni di infezione acuta.

(ii) Documenti stampati e audiovisivi per informare i pazienti sull’uso degli antibiotici, sviluppati dall’UFSP in collaborazione con diverse aziende mediche e farmaceutiche. Un breve videoclip e un foglio informativo spiegano l’importanza di rispettare i tempi e le quantità corrette di antibiotici.

(iii) Le linee guida della Società svizzera di malattie infettive (SSI), disponibili online. Queste sono aggiornate frequentemente e forniscono informazioni sull’uso appropriato degli antibiotici per 23 malattie infettive.

(iv) “Audit e feedback”, un intervento che consiste nell’analizzare i dati relativi alle prescrizioni di antibiotici da parte dei medici e nel fornire loro un feedback sulle loro prescrizioni rispetto a quelle dei loro colleghi.

Symposium ASAP 6 novembre 2024

Ulteriori informazioni in arrivo

Articoli svizzeri sulla resistenza agli antibiotici

Add Your Heading Text Here

Toth M., “Utiliser les antibiotiques correctement”, Primary and hospital care, 03.07.24, 2024;24(7):200–202
Per arginare il crescente sviluppo della resistenza agli antibiotici, un’équipe dell’Istituto di medicina di base di Berna (BIHAM), finanziata dall’UFSP, ha ideato degli strumenti di supporto all’informazione e alla consultazione per un processo decisionale condiviso nell’ambito delle cure primarie in merito a cinque comuni infezioni potenzialmente autolimitanti.

Documenti e siti web nazionali relativi alla resistenza agli antibiotici

Piano d’azione One Health 2024–2027 della Strategia nazionale svizzera contro le resistenze agli antibiotici (StAR). 

SSI Guidelines

ANRESIS: il Centro svizzero per le antibiotico-resistenze, è un sistema nazionale di monitoraggio rappresentativo e strumento di ricerca per le antibiotico-resistenze e il consumo di antibiotici. È gestito dall’Istituto per le malattie infettive (IFIK) dell’Università di Berna con il sostegno dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

 

Swissnoso: centro nazionale per la prenvenzione delle infezioni

Per qualsiasi domanda o commento, non esitate a contattarci utilizzando il modulo sottostante:

Antimicrobial Stewardship in Ambulatory care Platform

Add Your Heading Text Here

Facebook
Twitter
LinkedIn